IL NUOVO SPETTACOLO IN SCENA DOPO LA PANDEMIA.

Il nuovo musical parodia sarà un ritorno alla vita.

Vuoi ascoltare questa notizia in podcast? Premi play!

Un anno fa di questi giorni stavo iniziando a proporre il mio nuovo musical ai teatri, poi per il mondo dello spettacolo è calato il sipario, quel sipario che ancora oggi sente sempre più il peso della polvere. Un artista senza pubblico è come un mago senza poteri magici, ma il teatro è il mio tutto, e lo siete anche voi. Ecco perché non mi sono arreso e sono andato avanti imperterrito, se possibile dandomi da fare anche più di prima. Se mi segui su Instagram saprai dalle mie storie che non ho mai smesso di creare, dunque eccomi qua con questo nuovo aggiornamento.

La pre-produzione del musical che avevo annunciato tempo fa non si è mai arrestata, anzi, il tempo a disposizione mi è servito per apportare tutte le migliorie del caso. Trattandosi di un musical parodia, quando parlo di migliorie intendo dire che ho aggiunto quelle sporcature, interferenze e contaminazioni che conoscerai anche tu se hai già assistito ai miei spettacoli… io la chiamo “fase di peggioramento”, credo che renda piuttosto bene l’idea!

— Spettacoli e Musical

Il copione e le canzoni sono definitivamente chiusi da più di un anno e mezzo. Non abbiamo ancora registrato i cori ma spero di poter rivedere il mio direttore musicale e i miei coristi non appena sarà possibile. I costumi sono tutti pronti. Ora mi sto dedicando agli accessori e agli oggetti di scena, una delle attività che mi diverte di più. Sì, faccio tutto io, dalla A alla Z, e se per qualcuno è motivo di scherno per me è motivo di orgoglio. In questi giorni ho anche iniziato a montare in After Effects le tante scenografie digitali che restituiranno il giusto appeal alla storia e all’ambientazione. Volete un piccolo indizio? Si tornerà indietro nei secoli, ma non voglio svelare di più.

Non palesare né il titolo né altro per me è molto difficile, ma se ho preso questa decisione è per non rovinarvi la sorpresa. Il lancio di questo titolo avrà un valore ancora più importante. Fare ritorno sul palco con un musical parodia come questo sarà un ritorno alla vita, sia per te che potrai tornare a teatro che per me, anzi per noi! Tra attori e ballerini sarà un cast molto numeroso, il più ricco che abbia mai avuto, e così come ho sempre fatto non vedo l’ora di aprire i casting e dare una chance ai nuovi artisti che si uniranno alla mia compagnia. Non ho ambizioni assurde, desidero solo che il sipario di spogli di tutta la polvere, e che tutti noi artisti torniamo in possesso della nostra magia, perché lo svago è importante, e ridere è sempre più una necessità.

Se non vuoi perderti lo spettacolo registrati alla newsletter e beneficia del trattamento speciale dedicato agli iscritti.

Thomas Centaro

Vuoi ricevere le Promo sui biglietti?

Iscriviti subito alla Newsletter e resta sempre aggiornato.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.