NEL BENE E NEL MALE – MAKING “LA BIBBIA”

Il dietro le quinte del nuovo musical parodia di Thomas Centaro

Nel Bene e nel Male: non è solo un modo di dire che affonda le proprie origini nei testi biblici, è il titolo del dietro le quinte de LA BIBBIA – UN MUSICAL DELLA MADONNA , il più imponente musical parodia di Thomas Centaro al debutto venerdì 19 e sabato 20 aprile 2024, all’EcoTeatro di Milano. A poco meno di due mesi dalla prima, è tempo per i fans più affezionati di scoprire il processo creativo che ha portato alla nascita dello spettacolo.

— Guarda il trailer

Disponibile dal 19 febbraio 2024, gratuitamente e in esclusiva ai soli iscritti alla newsletter, Nel Bene e nel Male – Making la Bibbia è un documentario di 40 minuti incentrato sulla realizzazione del quinto musical firmato da Thomas Centaro. Il video, attraverso interviste e materiale inedito, riassume i cinque anni antecedenti al debutto de “La Bibbia”, ponendo particolare attenzione sul modus operandi del team creativo.

A capo di questa titanica impresa i fratelli Centaro: Andrea Centaro (grafico di uno dei più importati brand di moda italiani, qui in qualità di direttore dell’esecuzione), Elena Centaro (composer e music producer) e Thomas Centaro (autore e regista), assieme a Claudio Albertini (direttore dei cori e del canto) e Bruno Giotta (coreografo), passando per gli attori e i ballerini che daranno vita ai personaggi del musical.

Nel Bene e nel Male – Making la Bibbia setaccia step by step le varie fasi della pre-produzione, raccontando il meticoloso lavoro di squadra che porta fino al palcoscenico, dalla prima stesura del testo alla selezione dei brani, dalla registrazione dei cori fino alle coreografie, dai momenti più bui causati dalla pandemia fino al ritorno sotto i riflettori.

Oltre ad essere un documentario formativo per scoprire alcuni segreti dello stile visionario del regista, Nel Bene e nel Male – Making la Bibbia è una lettera d’amore ai più fedeli spettatori. L’affetto del pubblico è stato fondamentale nell’incoraggiamento al ritorno in scena, lo è quotidianamente nel rapporto diretto attraverso i social, e negli immancabili saluti a fine spettacolo, e ha trovato pieno riscontro nell’entusiasmante accoglienza de “La Bibbia” al lancio nel mese di novembre ’23.

Per rendere grazie di tutto questo, Thomas Centaro si racconta al pubblico anche a livello personale – interessantissimo capire dove affondano le radici della sua fervida creatività, e quanto il legame con i suoi fratelli e con gli artisti sia fondamentale per la riuscita di ogni sua opera – mostrando la persona che si cela dietro l’artista attraverso le sue scelte.

Hdr_bnnr_bb

Numerosi infatti gli aneddoti legati al musical e agli artisti che vi hanno preso parte: dai dubbi iniziali dell’autore allo sgarbato rifiuto dei teatri milanesi fino al terrore di ritornare in scena del regista dopo l’interruzione causata dai lockdown. Nel Bene e nel Male – Making la Bibbia riesce a catturare e a coinvolgere lo spettatore sin dal primo minuto e senza nemmeno uno spoiler, per non rovinare la sorpresa ai tantissimi che si sono già premurati di procurarsi il biglietto per l’attesissimo debutto.

— Guarda il teaser

Nel Bene e nel Male – Making la Bibbia fa emergere la passione, la meticolosità e il perenne mettersi in discussione di tutto il team creativo che attribuiscono un valore aggiunto allo spettacolo che il pubblico aspetta con trepidante attesa. Superfluo ripeterlo ma… perdersi LA BIBBIA sarebbe un vero peccato! Biglietti residui disponibili su Vivaticket.

ATTENZIONE: il documentario è un contenuto extra gratuito e rivolto esclusivamente agli iscritti alla newsletter. Per ricervere le credenziali iscriviti entro e non oltre il 18 febbraio 2024.

Restiamo collegati


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *