STAGIONE TEATRALE 2017/2018

La Compagnia Teatrale di Thomas Centaro propone una selezione di tre dei migliori spettacoli rappresentati sino ad oggi, per offrire al pubblico una varietà di generi e titoli per tutti i gusti, firmati e diretti dall’autore e regista Thomas Centaro.

Jeanne Valois - L'intrigo della collana locandina

La stagione 2017/2018 si apre sabato 2 dicembre con uno spettacolo di prosa in costume, “Jeanne Valois – L’intrigo della collana”, la storia della Contessa ladra antagonista della Regina Maria Antonietta e responsabile del crollo della monarchia e dello scoppio della Rivoluzione Francese. Nota principalmente per essere stata una delle protagoniste del cartone animato “Lady Oscar”, Jeanne Valois è considerata ancora oggi un personaggio storicamente controverso, e nonostante il suo importante ruolo nella storia europea, in molti hanno cercato di cancellarne le tracce, infittendo ulteriormente il mistero attorno ad un inganno noto ancora oggi come l’intrigo della collana che coinvolse parte dell’aristocrazia francese. Scritto nel 2004, lo spettacolo torna in scena con un nuovo allestimento e un cast di protagonisti doppio formato da giovani e adulti, per meglio presentare la vicenda che abbraccia quasi 30 anni di storia

L'Odissea - Una Vera Troyata locandina

L’appuntamento di sabato 24 febbraio 2018 riguarda invece il musical parodia divenuto già un cult, “L’Odissea – Una vera Troyata”, che dal 2013 ha permesso a più di 3.000 spettatori di cantare, ridere e divertirsi con i protagonisti del poema omerico rivisto in chiave comica e musicale sui più grandi successi degli ultimi anni. La guerra di Troia, il leggendario viaggio di Ulisse, la snervante attesa di Penelope, l’assedio dei Proci, la ricerca di un padre perduto di Telemaco, e le gesta epiche della più classica Odissea, reinterpretate con le parole politically uncorrect dell’autore e regista… qualche esempio? Il principe Paride canta sulle note di Rihanna e Jay Z, la Maga Circe su Lady Gaga, la dea Atena su Withney Huston e Madonna, Mercurio su Tiziano Ferro, Nausicaa addirittura sulle sigle di Cristina D’Avena, per non parlare della Sirena e del cane Argo! Un’esplosione di buonumore, energia ed entusiasmo che infuocheranno il palcoscenico dopo due anni dall’ultimo sold-out, con ben due canzoni inedite!

Il Mago di Oz locandina

Il 21 aprile 2018 si passa al fantasy con “Il Mago di Oz”, un grande capolavoro della letteratura americana rimasto nella memoria di molti grazie alla trasposizione cinematografica del 1939, interpretata da Judy Garland che vinse l’Oscar per la celebre canzone “Over the rainbow”. A differenza del film però lo spettacolo viene rappresentato in una versione di prosa fedele al romanzo originale di Frank Lymann Baum, mantenendo intatti alcuni elementi come le Scarpette d’Argento e le due streghe buone del Nord e del Sud. Una favola intramontabile ma fresca, attuale e divertente per i bambini e profonda ed emozionante per i più grandi che non hanno mai smesso di sognare.

Tre spettacoli estrosi nati dalla fantasia del capocomico Thomas Centaro, tre serate uniche, emozionanti, brillanti e innovative in scena al Teatro Pime di Milano a partire dalle ore 21 al prezzo di 18 euro, perché “il teatro deve essere alla portata di tutti, emozionarsi è umano, ridere è  necessario e sognare è un diritto”.

Thomas Centaro


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.