RESET

Musical di Thomas Centaro | Musiche non originali tutelate S.I.A.E.

Ispirato alla teoria degli antichi astronauti e degli Anunnaki, RESET è un musical leggero e scorrevole che vede protagonisti quattro alieni precipitati nel deserto con un ufo in seguito all’implosione di Viavai, il loro pianeta di origine in cui si viveva in città frenetiche oberati dal lavoro tra sefie, moda ed egocentrismo ma privi di emozioni. Scambiati da un clan di pastori per gli dèi illuminati, gli alieni si autoproclameranno sovrani cercando di insegnare ai terrestri il loro sapere senza senza gps, senza internet e quindi senza wi-fi, ma col passare del tempo la Pietra Benben, loro unica fonte di energia, darà cenni di esaurimento, permettendo loro di scoprire sentimenti ed emozioni che avevano seppellito sotto fatture, shopping e cellulari. Una storia inedita e un’ambientazione misteriosa ed affascinante per ridere ed emozionarsi, arricchita dalle 24 canzoni tutte in italiano, riscritte dall’autore e regista Thomas Centaro, su grandi successi di diverso genere che si fondono alla trama intersecandosi al ritmo delle battute portando nell’Antico Egitto brani moderni degli artisti e delle band più diverse: dai Black Eyed Peas a Donna Summer, dagli Evanescence a Jamiroquai, da Tina Turner ai Pink Floyd, da Michael Jackson a Nathalie Imbruglia, da Jason Derulo a Cher, da Sia agli Alcazar.

GENERE: Musical/Commedia/Fantascienza
PRODUZIONE: 2016
DEBUTTO: 2 dicembre 2016
DURATA: 120′
ATTI: 2
TARGET’: Per tutti
SCENEGGIATURA: Thomas Centaro
SOGGETTO: Thomas Centaro
MUSICHE: Non originali tutelate
SCENOGRAFIE: Digitali in videoproiezione
COSTUMI: T-and-A
GRAFICA E WEB DESIGN: Andrea Centaro
SITO UFFICIALE: www.thomascentaro.com/resetilmusical

RESET
IL MUSICAL

Soggetto: Thomas Centaro
Sceneggiatura: Thomas Centaro
Liriche italiane: Thomas Centaro
Direzione Musicale: Claudio Albertini
Coreografie: Bruno Giotta
Art Director e Scenografie Digitali: Andrea Centaro
Costumi: T-and-A

Una produzione originale di Thomas Centaro.
Prima messa in scena al Teatro Pime di Milano (2016)

Osi
Isi
Uacciù
Coso
Shama
Set
Asma
Katarr
Siria*

*Nell’edizione originale Siria è interpretata da una voce incisa.

SINOSSI


RESET – IL MUSICAL è uno spettacolo originale, nuovo e comicamente esplosivo della durata di due ore che segue la storia di un architetto, una stilista, una Instagram star e del loro misterioso vicino di casa, quattro alieni scampati all’implosione del modernissimo pianeta Viavai. Schiantati con un Ufo sulla Terra nel mezzo del deserto, gli alieni si imbattono in un clan di pastori in fuga dalla piena del Nilo e a seguito di un improbabile incontro ravvicinato vengono scambiati per gli Dèi della salvezza che i terrestri aspettavano da tempo. Approfittando della situazione di vantaggio gli alieni decidono di elevarsi al ruolo di sovrani fondando un Nuovo Regno sulla base della cultura del loro pianeta di origine. Sia gli alieni che gli umani si lasceranno il passato alle spalle e inizieranno una nuova vita dando origine ad uno scambio culturale tanto esilarante quanto paradossale imparando il meglio e il peggio gli uni dagli altri, ma la progressiva perdita di energia degli alieni porterà a dover compiere delle scelte radicali… il business, il fashion e lo smartphone basteranno per vivere sulla Terra?

MEDIA


LINEE GUIDA


GENERICHE

Nel rispetto della creatività dell’autore e del lavoro della produzione, tutti i licenziatari, che siano professionisti o amatoriali, dovranno attenersi alle linee guida qui riportate. Se in corso di produzione una delle linee guida fosse violata l’autore si riserva il diritto di interrompere la collaborazione. Si prega di leggere attentamente le seguenti linee guida per assicurarsi che la vostra produzione sia conforme.

MARKETING

I licenziatari sono autorizzati a promuovere lo spettacolo per mezzo di locandine, flyer, manifesti, comunicati stampa, foto di produzione, giornali locali e nazionali, siti web, blog, pubblicazioni on-line, riviste e newsletter, ospitate e interviste radio e tv. Non sono consentite esibizioni dal vivo se non sotto regolare permesso della S.I.A.E.

BIGLIETTERIA

Le produzioni e le compagnie teatrali licenziatarie potranno vendere i biglietti esclusivamente online o presso il box office del teatro, rispettando il regolamento che S.I.A.E. prevede per l’utilizzo su territorio italiano (permessi, pagamenti, saldo, ecc.). Il prezzo del biglietto non potrà in nessun caso essere inferiore a € 16.

SERVIZI AGGIUNTIVI


LOGO, LOCANDINA E GRAFICHE

I licenziatari potranno promuovere lo spettacolo utilizzando il logo, la locandina e le grafiche ufficiali rispettando il regolamento riportato nella sezione Marketing. Tutti i nostri loghi e le grafiche sono uniche e originali, a sottolineare l’autenticità e originalità degli spettacoli. I banner, ad esempio, sono sia in versione rettangolare che quadrata, studiate appositamente per essere pubblicate sui social network. Il Logo Pack è disponibile su richiesta in digital download.

SCENOGRAFIE DIGITALI

Offrire uno spettacolo con la proiezione di scenografie digitali animate porta lo spettatore in una dimensione unica, e consente alla produzione di risparmiare tempo e denaro sulla creazione di fondali e la ricerca di elementi scenici reali, innalzando la qualità visiva dello show con un semplice computer e un videoproiettore. Tutti i nostri master video sono unici e originali, creati ad hoc per ciascun titolo. Il Master Video è disponibile su richiesta in digital download.

COSTUMI (NOVITA’)

I licenziatari possono scegliere se noleggiare i costumi originali dello spettacolo. Un database completo con tutti i costumi delle nostre produzioni sarà a breve online, con un’ampia galleria di immagini per visionare nel dettaglio il nostro archivio. Perché perdere tempo quando è già tutto pronto? Il Costume Pack è disponibile su richiesta, e verrà spedito previo pagamento di una cauzione.

ATTENZIONE
La rappresentazione degli spettacoli è consentita previa autorizzazione della S.I.A.E. e dell’autore.
Cambiare il titolo, i nomi dei personaggi, o inserire la dicitura “liberamente tratto da”
non è mai consentito ed è una aggravante penale. Ogni violazione verrà perseguita a norma di legge.